Fumetti e diritti d'autore

Quanto può valere l'opera realizzata da un fumettista? E quali sono i diritti d'autore previsti dalla legge? Scopritelo con questo documento creato da Fumetti sul Web.

Licenza Creative Commons

martedì 31 luglio 2012

A certain magical Index

Chi di voi non ha mai sognato di avere un super-potere?
Magari alcuni di voi sogna di essere veloce come Flash, forte come la Cosa dei Fantastici 4, in grado di arrampicarsi come l'Uomo Ragno... o perché no?
Magari anche volare come Superman! :)

Ebbene, in questi ultimi mesi è uscito nelle librerie un nuovo manga di un ragazzo che ha un potere molto originale: quello di essere sfortunato!

Index

Kamijo Toma, questo è il nome del protagonista, nasconde infatti un formidabile potere nella sua mano, ovvero l'Imagine Breaker.
Questa capacità infatti, che gli permette di neutralizzare qualsiasi potere o qualsiasi magia... con un grosso effetto collaterale però!

Essendo in grado di neutralizzare qualsiasi cosa, essa può cancellare anche qualsiasi protezione divina: in poche parole, è in grado di cancellare la fortuna del suo possessore! XD

Kamijo Toma e Mikoto Misaka

Il destino però ha in serbo altre sorprese per Toma: infatti una mattina trova sul suo balcone una suora bambina che dice di chiamarsi Index.
La bambina sembra stia scappando da dei maghi malvagi, in quanto nella sua mente sono stati sigillati i 33.000 grimori magici che compongono il famosissimo Index Librorum Prohibitorum, ovvero l'indice dei libri proibiti.

Accelerator

Ma ora voi mi chiederete: "Ma allora Toma dovrà vedersela solo contro i maghi?".
No, perché la città dove è ambientato il fumetto (ovvero la Città Accademia) è una città il cui scopo dichiarato è quello di sviluppare le nuove tecnologie ed incrementare i poteri Esp.

I 2.300.000 abitanti della città (di cui l'80% è composta da studenti) vengono infatti suddivisi in sei fasce: si parte dai Level 0, ovvero coloro che sono privi di poteri, ai potentissimi Level 5 (ve ne sono solamente 7 in tutta la città).
Insomma, non passaerà un singolo giorno che non succeda qualcosa e tra intrighi politici e religiosi, potete stare tranquilli che la vita di Toma sarà sicuramente moooolto ma mooolto movimentata. :)



Quello che colpisce di queste manga non sono solo le situazioni che si vengono a creare (sempre diversissime tra loro) ma sono anche le scene d'azione ben studiate e congegnate.
E' vero che il protagonista può neutralizzare qualsiasi potere (sia esso Esp o magico) ma rimane comunque il fatto che questa capacità ce l'ha solo nella sua mano destra: quindi se deve vincere non può far altro che affidarsi al proprio intuito ed alla propria intelligenza.
Quindi non aspettatevi Power-Up risolutori alla Dragon Ball: qui si gioca d'astuzia!


Insomma, questa, secondo un mio modestissimo parere, è una serie godibilissima, molto varia ed avvincente.
Forse è un po' sotto tono rispetto all'anime, ma rimane comunque una lettura intelligente e allo stesso tempo non troppo impegnativa, quindi assolutamente consigliato per qualsiasi tipo di pubblico.



Il fumetto, pubblicato da Star Comics a partire dal Febbraio 2012, è ora giunto al terzo numero: quindi sicuramente non è troppo difficile da recuperare! :)

Bene, l'articolo per il momento è finito, prima di lasciarvi però voglio mostrarvi la sigla del bellissimo anime che hanno creato da questo manga. :)

Ciao a tutti! :)

Manuel.



1 commento:

Dqu ha detto...

Io vorrei una spada indistruttibile come gli eroi dei miti cavallereschi e il supereroe Dark Knight IV